Cile, Patagonia

La Patagonia è lo scenario delle più grandi avventure del Mondo. Anche se conosciamo molto poco di questo luogo, il suo nome abita il nostro subconscio, sussurrandoci di un selvaggio lembo di terra “el fin del mundo”: e immaginiamo vasti spazi silenti, mari tempestosi, solitudine spazzata dal vento. I primi europei a posare lo sguardo su questo orizzonte furono condotti da Ferdinando Magellano che per primo sperimentò le insidie stretto che oggi porta il suo nome. La spedizione chiamò la terraferma “Tierra des los Patagones” spargendo così il mito involontario di una razza di giganti che abitavano quei luoghi. Verso sud videro l’orizzonte oscurato dai fuochi dei nativi e chiamarono quella grande isola “Tierra del Fuego”.

I gruppi indigeni che abitavano la “Terra del Fuoco” meritano di essere leggenda poiché furono i primi grandi avventurieri del mondo. Arrivando nella Terra del Fuoco, completarono la più estrema migrazione, arrivando all’ultimo lembo di terra possibile, dove le Ande scompaiono nel mare e i ghiacciai ne lambiscono le rive. Non potendo proseguire oltre, rimasero qui a pescare nelle canoe, raccogliere conchiglie e a cacciare guanaco e nandù nella pampa.

Alcune foto scattate agli inizi del ‘900, ritraggono una cultura da età della pietra quasi cristallizzata nei gesti quotidiani di una realtà così estrema. A est delle Ande, la pampa della Patagonia è un immenso deserto annoverato fra i cinque più vasti del mondo.
Il sud della Patagonia, conosciuto anche come “Magallanes”, è un mondo a parte, dove le sconfinate distese della pampa si incontrano con le guglie delle Ande scolpite dal ghiaccio. Il parco nazionale “Torre del Pain” e la “World Biosphere Reserve” sono le più famose aree protette di questa selvaggia regione: proteggono l’habitat per guanachi, volpi, nandù e fenicotteri. Punta Arenas è la capitale della provincia delle Magallanes.
Di fronte allo stretto di Magellano e alla Terra del Fuoco, Punta Arenas è il principale punto di partenza per le crociere e i voli per la Terra del Fuoco, il Canale di Beagle, Isla Navarino, Capo Horn e l'Antartide.

Torres del Paine, Patagonia Castro, capitale dell'isola di Chiloe Castro, capitale dell'isola di Chiloe Punta Arenas, Stretto di Magellano Torres del Paine, Patagonia, Cile Colori del Cile Patagonia Palafitos, Chiloe, Cile Mt Fitzroy, Patagonia Il ghiacciaio Perito Moreno Immagini di Patagonia Il leggendario Cape Horn Una scuola di Delfini Tierra del Fuoco Torres del Paine, Patagonia Patagonia Wild Wild Life Pinguini di Patagonia Volcan, Patagonia Ghiacciaio Blu, Patagonia Torres del Paine, Patagonia Torres Dawn Puerto Williams, Cile Il Canale Beagle

Noleggio barche in Cile

Abbiamo da proporre una piccola flotta di yacht a vela per escursioni nautiche incredibili in una delle località più belle del Pianeta Terra. Fate vela verso l’Antardide, le Isole Falkland o la costa Argentina. Tutte le imbarcazion sono disponibili per gruppi, riprese cinematografiche, spedizioni e appassionati dell’avventura. Selezionate i link a fianco per i dettagli sulle imbarcazioni disponibili.

Name Length Currency Max Min
SY Fortuna 42 ft LOA 34,000 1,970
Santa Maria Australis 67ft LOA 7,500 1,400
S/Y Tari II 42 ft LOA 9,700 6,000
S/Y Omega Centauro 53ft LOA $ 21,400 3,600
Pelagic Sail 55ft LOA $ 11,000 11,000
M/Y Enigma XK 71.4 Meter LOA 290,000 290,000
M/Y Alba 19.57 Meter $ 22,400 9,600
Hatteras 65 65 ft LOA $ 30,000 15,000
Hanse Explorer 47.76 M LOA 125,000 125,000
Expedition Yacht Valhalla 20 Meter LOA 28,000 28,000
Expedition Yacht Sauvage 60ft LOA $ 16,800 6,700
Distance

Patagonia Base Map

Nome Base Puerto Williams

Nome Port Puerto Williams